Quanto guadagna un mercenario (contractor)? Intervista completa a un vero contractor italiano.

16 Gen

Quanto guadagna un mercenario? Come si arriva a essere assunti dalle migliori compagnie militari private del mondo? Com’è la sua routine? Sono sicuro che queste domande sono molto ricorrenti. Ecco perchè siamo riusciti a contattare un vero mercenario italiano, che ci ha concesso una preziosa intervista. Nell’imperdibile intervista risponderà a tutte queste domande e oltre:

– Ti diamo il benvenuto. Ti spiace presentarti ai nostri lettori?
Nessun problema. Mi chiamo Edoardo, e come mestiere faccio il mercenario. Sono di origini Venete.

– In che territori hai servito?
Diversi. Ho cooperato anche in operazioni di liberazioni di ostaggi con la legione francese (pur non essendo io un legionario). Principalmente, Africa, Medio oriente e Balcani.

– Il posto peggiore in cui sei mai stato?
Probabilmente Guyana.

– Le tue armi preferite?
Una delle mie armi preferite è senz’altro l’AK107 (derivato dall’AK47), affidabile e versatile. Come shotgun, porterei con me un Mossberg FLEX Platform. Fucile di precisione SVD (Dragunov). Pistola S4M (produzione russa) per operazioni stealth. E non può mancare il mio gioiello, un PP-19 Bizon che porto sempre in ogni battaglia.

– Una lista di armi da fuoco eccezionale. Come armi bianche invece?
Applegate Fairbairn (versione Boker) come coltello, non può mancare.

– Arriviamo a una delle domande sicuramente più ricorrenti. Quanto guadagna un mercenario ,in media? Ci puoi rivelare per esempio,in esclusiva, i tuoi recenti compensi?
Se vieni reclutato nelle migliori compagnie del mondo, come la Blackwater, Aegis Defence Services, Northbridge Services Group, Squadra Delta o Team Delta… le cifre arrivano a sei zeri (se sei un elemento molto valido).
Nel mio caso, ho guadagnato oltre 1.500.000€ in un anno solare.
Ma voglio dire subito, a chi cerca guadagni facili, che ci vuole duro lavoro e tanta gavetta per arrivare a certi livelli.

– Vuoi dire qualcosa in particolare a chi è in cerca di una compagnia militare privata?
Si. Intanto, ho conosciuto molti cosidetti “aspiranti” contractor. Lasciatevelo dire, la maggior parte erano solo degli idioti, che si erano esaltati vedendo un film di Rambo o dopo una partita a un videogioco. Quando si passava ai fatti concreti, quando dovevano affrontare il sudore, la vista del sangue, la fatica, allora sparivano con la coda tra le gambe, e tornavano presto dove erano venuti. Senza nemmeno provare a tenere una pistola in mano ,ovviamente. Per mia esperienza, gli aspiranti sono quasi tutti dei cialtroni, pochi hanno le palle di concretizzare qualcosa.
Per i pochi che rimangono, si, ci si può togliere molte soddisfazioni.

– Mai avuto ripensamenti sul tuo percorso?
Mai. Lo direi liberamente in caso contrario. Ho sempre accettato tutte le mie responsabilità e le conseguenze delle mie decisioni.

– Quali compagnie militari private consiglieresti a neo aspirante contractor?
Dipende , è molto difficile essere reclutati. Soprattuto se non si ha un curriculum con una grossa esperienza operativa.
Ma vale certamente la pena tentare.
Le migliori sono la Xe Blackwater, Delta , la Aegis. Queste le prime che mi vengono in mente ora. Ma ce ne sono sicuramente altre.

– La nostra intervista è finita. Ti ringraziamo per essere stato cosi disponibile.
Grazie a voi.

3 Risposte to “Quanto guadagna un mercenario (contractor)? Intervista completa a un vero contractor italiano.”

  1. Giuseppe Patella giugno 29, 2013 a 8:47 pm #

    Vorrei diventare un contractor militare, ho svolto lavoro come guardia del corpo per anni, ho fatto il militare nei paracadutisti folgore , svolgendo una missione in libano nel 1984.
    Patella giuseppe tel . 3485154734.

  2. Giovanni dicembre 26, 2013 a 6:02 pm #

    Molto interessante, ma una domanda mi sorge ci sono limiti di età, e queste compagnie fanno addestramento.

  3. giuseppe febbraio 28, 2014 a 9:50 am #

    Ciao eduardo ti volevo chiedere io nn riesco ad aruolarmi come mercenario nn trovo niente mi potresti darmi una dritta grazie aspetto una tua risposta

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: